MGP Cuneo - Movimento Giovani Padani della Provincia di Cuneo

Direttorio del Movimento Universitario Padano a Torino

E-mail Stampa PDF
AddThis Social Bookmark Button

Giovani da tutto il Piemonte riuniti a Torino nella sede Nazionale per il primo Direttorio delMovimento Universitario Padano Piemont con il Coordinatore Federale Alessandro Verri e il Neo Coordinatore Nazionale Marco Di Sanza! ++#RipartiPiemont #OrgoglioMGP #InBattaglia #MUP

 

Cuneo, falsi certificati di lingua italiana agli stranieri: arrestata un'insegnante

E-mail Stampa PDF
AddThis Social Bookmark Button

La donna, docente in una scuola primaria, avrebbe venduto ad almeno 110 indiani e cinesi i documenti, necessari per ottenere il premesso di soggiorno

Un'insegnante cuneese è finita agli arresti domiciliari giovedì per aver falsificato dei certificati di lingua italiana per stranieri. La donna, docente in una scuola primaria, è indagata per i reati previsti dal Testo Unico sull'immigrazione e per falso ideologico. Avrebbe falsificato, dietro pagamento di una cifra concordata di denaro, almeno 110 documenti per consentire così ad altrettanti stranieri, indiani e cinesi, di ottenere il permesso di soggiorno a lungo termine.

Gli attestati costavano dai 250 ai 300 euro e sono indagati anche tre intermediari: due indiani residenti a Savigliano e Pavia e un italiano di Torino. Le indagini della polizia sono partite a giugno da un'anomalia riscontrata nell'Ufficio Stranieri della Questura di Cuneo: un indiano, che non parlava italiano, ha presentato il certificato di conoscenza della lingua. L'uomo ha ammesso di non aver frequentato alcun corso e di aver pagato l'insegnante per ottenere l'attestato.

Martedì 17 gennaio - riunione del gruppo MGP Bra

E-mail Stampa PDF
AddThis Social Bookmark Button

Martedì 17 gennaio si è svolta la riunione MGP Bra con la presenza di nuovi giovani pieni di voglia di fare e pronti a battersi per i nostri ideali!!! Tante sfide ci aspettano in questo 2017 e noi siamo pronti ad affrontarle!

17 gennaio - giornata Nazionale del Dialetto e delle Lingue Locali

E-mail Stampa PDF
AddThis Social Bookmark Button

Oggi ricorre la Giornata Nazionale del Dialetto e delle Lingue Locali istituita dall'Unione Nazionale delle Pro Loco. 
Oggi è la festa della Lingua Piemontese, riconosciuta come tale dall'Unesco ma, curiosamente, non dallo Stato italiano.
Oggi la nostra lingua è vittima della globalizzazione dissennata che ha intenzione di condannarci all'omologazione di massa, sacrificando le culture locali sull'altare del consumismo. Sta a noi difenderla: non possiamo rinnegarla perché non possiamo rinnegare noi stessi.

Questa sera, ascoltatevi una canzone di Gipo Farassino o Piero Montanaro, cercate su Google qualche semplice filastrocca in Piemontese, ripetete ai vostri figli una frase che vi diceva sempre il nonno e che ricordate con un leggero tuffo al cuore.
Questa sera, anche sui vostri divani, SENTITEVI PIEMONTESI. Lo siete, in qualunque parte del mondo siate. Viva 'l drapò, viva 'l Piemont.

Flavio Gastaldi - Coordinatore Nazionale MGP Piemont

Venerdì 23 dicembre - cena di Natale MGP Cuneo

E-mail Stampa PDF
AddThis Social Bookmark Button

Venerdì 23 dicembre, a partire dalle ore 20:30, cena di Natale organizzata dai Giovani Padani Cuneo presso "Trattoria Las Vegas" in frazione San Vitale, 55/A - #BUSCA.
All'evento saranno presenti il Coordinatore Federale MGP Andrea Crippa, il Coordinatore Nazionale MGP Flavio Gastaldi insieme ad altri esponenti del Movimento.
Il menù di Natale comprende:
antipasto
primo
secondo con contorno
dolce
caffé
costo 20€ bevande incluse.
Siete tutti invitati!!
per info e prenotazioni Matteo: 340 4921661

Sabato tutto "targato Cuneo" per Matteo Salvini: incontri a Mondovì, Cuneo e Narzole

E-mail Stampa PDF
AddThis Social Bookmark Button

Il leader del Carroccio girerà la Granda per sottolineare, in vista del termine della campagna referendaria, il legame della Lega con la Granda: con lui i segretari nazionale e provinciale

Fonte: TARGATOCN

La campagna referendaria volge verso il termine, per un appuntamento, quello del 4 dicembre, fondamentale dal punto di vista della Lega Nord. Anche in provincia di Cuneo, terra che ha dato molte soddisfazioni al Movimento negli anni passati e non solo.

Ad onorare il legame tra la Granda e la Lega Nord proprio in vista del referendum sarà Matteo Salvini, che sarà in provincia di Cuneo sabato 26 novembre, per una serie di appuntamenti in città diverse. Al momento è confermata la presenza del Segretario Federale della Lega Nord in tre circostanze.

Alle 9 del mattino, Salvini sarà a Mondovì, presso il mercato di Piazza Ellero, dove farà volantinaggio con i militanti della locale Sezione, restando a disposizione dei cittadini che abbiano questioni da porgli, domande e segnalazioni.

Alle 10.30 è invece previsto al Cinema Teatro Monviso di via XX Settembre a Cuneo un incontro pubblico relativo al referendum, alla presenza degli esponenti locali della Lega Nord e del Comitato "Donne e Uomini Liberi votano NO".

Alle 13 sarà invece la volta di Narzole, presso il Palafiera situato in Piazza Giovanni Paolo II, dove si terrà un pranzo aperto a tutti, dal costo di 15 euro a persona, che prevede un menu a base di polenta. Parte del ricavato sarà devoluto alle popolazioni colpite dal terremoto.

Leggi tutto...

Mercoledì 16 novembre Salvini Tour a Torino

E-mail Stampa PDF
AddThis Social Bookmark Button

Una marea di giovani per dire NO a questa pessima Riforma con il Capitano a Torino! Presente all'iniziativa anche una parte dei Giovani Padani di Cuneo.

Idee, cuore e coraggio non ci mancano! Avanti tutta, mandiamo a casa Renzi e riprendiamoci il nostro futuro! #orgoglioMGP
IL 4 DICEMBRE: #iovotoNO

<<PER VEDERE IL VIDEO INTEGRALE DELL'INCONTRO CLICCARE QUI>>

Sondaggio politico - la Lega Nord Piemont è il terzo partito ed è al vertice dell'area del centrodestra

E-mail Stampa PDF
AddThis Social Bookmark Button

Riccardo Molinari - Segretario Nazionale Lega Nord Piemont - Nonostante le incredibili difficoltà e con la cautela che bisogna avere verso tutti i sondaggi, oggi in Piemonte la Lega Nord è il terzo partito, saldamente al vertice dell'area di centrodestra, toccando il 16% dei potenziali consensi. Il 16% era la percentuale con cui nel 2010 abbiamo vinto le elezioni regionali, in un'epoca però dove eravamo al Governo nazionale e le risorse per far politica erano decisamente superiori. Grazie a tutti i nostri militanti e dirigenti sui territori che volontariamente si impegnano ogni giorno, stiamo facendo un grande lavoro, su cui nessuno fino a poco tempo fa avrebbe scommesso un centesimo. Continuiamo a lavorare con umiltà e costanza, perché il lavoro alla lunga pagherà. Riparti Piemont! Piemont Liber!

IL MOVIMENTO UNIVERSITARIO PADANO DEL PIEMONTE DICE NO A QUESTO SCEMPIO!! RAZIONALIZZIAMO LE PRIORITÀ!!

E-mail Stampa PDF
AddThis Social Bookmark Button

"Care studentesse, cari studenti, siamo orgogliosi di comunicarvi.."
Leggendo un tale incipit in una mail dell'Università ho iniziato a pensare a migliori aiuti economici per gli studenti meno abbienti, a nuove borse di studio per gli studenti più meritevoli o ad un rinnovo delle strutture dell'Università di Genova , molto carenti sotto diversi aspetti, in poche parole ad un VERO PROGRESSO.
Invece? Niente di tutto questo, ma il nuovo badge per gli studenti transgender con il nome corrispondente all'identità di genere a cui sentono di appartenere.
Mi dispiace ma non riesco a comprendere questa comunicazione, bisognerebbe occuparsi di più di diritto allo studio e bisognerebbe premiare la meritocrazia, queste sono le riforme che vanno fatte nelle università, senza perdersi in stronzate ( si esattamente così).
Penso che le vere necessità di uno studente transessuale siano altre e siano le stesse di uno gay, nero o eterosessuale.
Questo non è progresso, questo è un capovolgimento del mondo.
La nota positiva è che finalmente il Popolo si sta svegliando, da est a ovest, vedi negli Stati Uniti , e sta comprendendo che questi specchietti per le allodole sono fatti solamente per distrarci e farci perdere tempo rispetto quelli che sono i veri problemi della gente che si sveglia tutte le mattine per andare a lavorare, per cercasi un lavoro o per studiare sul serio, non per scaldare i banchi dell'università.
Perocchio Giacomo

si ritorna a parlare di SPREAD - ecco le parole del nostro Coordinatore Nazionale MGP Flavio Gastaldi

E-mail Stampa PDF
AddThis Social Bookmark Button

Le parole del nostro Coordinatore Nazionale MGP Flavio Gastaldi

"Ma non mi dite! Ecco tornare lo SPREAD: l'incubo di tutte le famiglie fino a quattro anni fa paragonabile, a dire dei professoroni, solo all'invasione di cavallette o, peggio, di cimici cinesi.
E guarda caso c'è una consultazione referendaria tra pochi giorni.

Sapete cosa mi consola? Se nel 2012 i poteri finanziari furono in grado di far cadere un governo eletto e piazzare, uno dopo l'altro, tre governi non decisi dal popolo, nell'ultimo anno abbiamo avuto la conferma che i cittadini hanno la forza di opporsi a questi e decidere con la propria testa.
Il 4 dicembre diamo la spallata a chi vuole decidere in barba al volere del popolo che, ricordiamolo, in democrazia È SOVRANO!"
#IoVotoNO

12 novembre - Giovani Padani di Cuneo presenti alla manifestazione Federale a Firenze

E-mail Stampa PDF
AddThis Social Bookmark Button

Matteo Salvini - Segretario Federale Lega Nord - "Una sola parola: grazie! Quanti eravamo? Dicono 50.000, uno spettacolo. Una folla orgogliosa, educata e determinata, che ha pagato di tasca sua pullman e treni, che ha lasciato Firenze bella e pulita come l'ha trovata. Renzi, stai sereno, stiamo arrivando! #iovotono" .


Riccardo Molinari - Segretario Nazionale Lega Nord Piemont - "La manifestazione di Firenze di ieri é stata un successo straordinario. Vorrei ringraziare tutti i militanti piemontesi che, a loro spese, sono partiti al mattino prestissimo e tornati nella notte per gridare NO alla riforma Renzi e lanciare il nostro Segretario Matteo Salvini come leader di tutto il centrodestra. Nota stonata della trionfale giornata di ieri é stata la pugnalata data dai presunti alleati al Sindaco di Padova Bitonci, persona che per valore e capacità non meritava un simile trattamento. Ormai il tempo dell'ambiguità é finito, FI deve decidere se sta con la Lega o con Renzi".


Flavio Gastaldi - Coordinatore Nazionale MGP Piemont - "Grazie a tutti i Giovani Padani del Piemonte presenti al corteo che ha preceduto la grande manifestazione federale odierna a Firenze.

Grazie perché avremmo bisogno di un corteo del genere ogni mese, grazie per il vostro senso di appartenenza, grazie per la vostra disponibilità, GRAZIE DI COMBATTERE INSIEME A NOI!

I Giovani ci sono, e oggi si sono fatti sentire!".

#OrgoglioMgp #IoVotoNO

VIDEO INTEGRALE DELLA MANIFESTAZIONE:

Pagina 10 di 55